HARRY E MEGHAN DICONO ADDIO AGLI INCARICHI REALI

Spread the love
Meghan Markle e Harry d’Inghilterra
ph. Chris Jackson Getty Images

di Patrizia Vassallo

Ieri mattina Buckingham Palace ha annunciato che il principe Harry e Meghan Markle, che stanno aspettando il loro secondo figlio, non avranno più un ruolo come membri lavoratori della famiglia reale. I duchi hanno rassegnato le dimissioni dai loro incarichi reali.

Dopo avere parlato con il nipote Harris, la Regina ha reso noto che poiché la decisione del Duca e della moglie Meghan è stata quella di allontanarsi definitivamente dai doveri della Famiglia Reale essendo di fatto impossibilitati a dare seguito alle responsabilità e ai doveri che derivano da una vita di servizio pubblico, le dimissioni dai loro rispettivi incarichi sono state un atto dovuto. Una dichiarazione che ufficializza la Megxit al cento per cento e con la quale i sudditi britannici sono stati informati che gli incarichi militari onorari della coppia e il patronato reale sarebbero stati restituiti alla regina Elisabetta II per essere poi ridistribuiti.

Quali incarichi?

Quelli per le associazioni militari, del Commonwealth e di beneficenza: The Royal Marines, RAF Honington, Royal Navy Small Ships and Diving, The Queen’s Commonwealth Trust, The Rugby Football Union, The Rugby Football League, The Royal National Theatre e The Associazione delle università del Commonwealth.

“Sebbene tutti siano rattristati dalla loro decisione, il Duca e la Duchessa rimangono membri molto amati della famiglia”, ha concluso con una dichiarazione della regina.

Quando il duca e la duchessa del Sussex si sono allontanati per la prima volta dalla famiglia reale, la regina accettò di prorogare i loro impegni reali di 12 mesi . E un portavoce del principe Harry e Meghan dichiarò per conto della coppia: “Come dimostrato dal loro lavoro nell’ultimo anno, il Duca e la Duchessa del Sussex rimangono impegnati nel loro dovere e servizio nel Regno Unito e in tutto il mondo, e hanno hanno offerto il loro continuo sostegno alle organizzazioni che hanno rappresentato indipendentemente dal ruolo ufficiale. Tutti possiamo vivere una vita di servizio. Il servizio è universale”. Ma come si suol dire a volte dal dire al fare c’è di mezzo il mare e quindi una reale continuità nell’assolvere i loro impegni, a causa anche della pandemia, non c’è stata.

Ora c’è grande attesa per un’intervista che i duchi rilasceranno per il programma di Oprah Winfrey, 90 minuti con Oprah Winfrey, che sta già destando non poca preoccupazione alla famiglia reale, in particolare per al principe William. Certo Oprah è un’amica della coppia, ma anche una giornalista astuta che di sicuro non si lascerà sfuggire l’occasione per fare uno scoop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: