MILANO PERIFERIE ABBANDONATE IN MEZZO ALLA NEVE, ANZIANI IN DIFFICOLTÀ

Spread the love

La neve ha iniziato a cadere abbondante verso l’una di notte di ieri e ha continuato fino alle 12: sono caduti più di 20 centimetri di neve, dal 2013 non si vedeva un’imbiancata così e bisogna tornare indietro al 2006 per ricordarne una ancora più intensa (erano caduti quasi 40 centimetri di neve). Secondo il 118, non ci sarebbe nessun ferito grave, ma per precauzione i parchi pubblici sono stati chiusi. Nel frattempo la periferie sono quelle che scontano maggiormente lo scotto della mancanza di pronto intervento da parte delle autorità locali. Ieri le strade nella periferia Sud erano difficilmente praticabili e stamattina i marciapiedi coperti da neve ghiacciata senza un briciolo di sale hanno costretto molti anziani a camminare cercando appiglio dove potevano per evitare di cadere.

video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: