REDDITO DI CITTADINANZA: IL NUMERO DEI BENEFICIARI RISALE A 1,2 MILIONI NUCLEI, PARI A 2,8 MILIONI DI PERSONE

Spread the love

Nel mese di novembre 2020, con le riattivazioni dei nuclei che avevano terminato il primo ciclo di RdC nel mese di settembre 2020, è aumentato nuovamente il numero dei nuclei familiari beneficiari di Reddito/Pensione di Cittadinanza, che ha così raggiunto il valore di 1,2 milioni, per un totale di 2,8 milioni di persone coinvolte e un importo medio mensile di 524 euro.

Al 98% di coloro che hanno presentato domanda di rinnovo è stata nuovamente erogata la prestazione nel mese di novembre 2020. Nel 61% dei casi si è trattato di nuclei senza la presenza di minori e il 74% dei nuclei risultava con al massimo tre componenti.

Per quanto riguarda il Reddito di Emergenza, i nuclei percettori di almeno una mensilità della prestazione ai sensi del dl 34/2020 art. 82, che prevede erogazioni per due mesi, sono risultano pari a 292mila con 702mila persone coinvolte e un importo medio mensile di 559 euro. Sono invece stati 253mila i nuclei beneficiari del Reddito di Emergenza disciplinato dal dl 104/2020 art. 23, con 581mila persone coinvolte e un importo medio pari a 550 euro. Il dl 104/2020 art. 23 prevedeva inizialmente l’erogazione di una sola mensilità, con il dl 137/2020 art. 14, comma 1, sono state aggiunte altre due mensilità, quella di novembre e quella di dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: