DIOR CONFERMA JOHNNY DEPP COME TESTIMONIAL DELLO SPOT DI ‘SAUVAGE’

Spread the love
Johnny Deppn
ph. Imdb

di Patrizia Vassallo

Niente rivincita per Johnny Depp, che non potrà ricorrere in appello per la causa per diffamazione intentata contro il quotidiano inglese The Sun per un articolo che lo descriveva come un uomo manesco, colpevole quindi di non essersi fermato alle parole quando litigava con l’ex moglie Amber Heard. Una decisione che pochi giorni dopo essere diventata di pubblico dominio gli è costata pure il posto nel cast del film Animali Fantastici 4,  il quinto capitolo dell’omonima saga prequel di Harry Potter,  ‘Animali fantastici’, (Fantastic Beasts) diretta da David Yates, scritta da J. K. Rowling e prodotta da Warner Bros. cominciata nel 2016 con Animali fantastici e dove trovarli e proseguita nel 2018 con Animali fantastici – I crimini di Grindelwald e che proseguirà ancora nel 2021 con Animali Fantastici 3 e nel 2022 con Animali Fantastici 4.  Un brutto colpo per Depp, che però ha già fatto sapere che continuerà la sua battaglia legale negli Usa dove la Heard ha già preannunciato di avere prove schiaccianti contro di lui.

Non tutti però hanno voltato le spalle all’attore visto che Dior ha deciso di confermare Johnny Depp come testimonial, del nuovo spot dell’acqua di colonia Sauvage andato in onda questa settimana durante The Great British Bake Off.

“Abbiamo ricevuto un totale di 11 reclami su questo spot” ha detto un portavoce della Advertising Standards Authority, “da parte di chi riteneva che Depp non dovesse essere nella pubblicità poiché considerato una persona violenta verso le donne dai giudici”.

Ma i fan della star di Pirati dei Caraibi sono insorti e dopo dopo la messa in onda del nuovo spot della fragranza, hanno manifestato il loro sostegno all’attore sui social, utilizzando l’hashtag #Justiceforjohnnydepp. E scrivendo altri commenti in suo sostegno del tipo: “Johnny Depp è ancora il volto di Sauvage, perché alla Dior non sono idioti”, “Un plauso a Dior per essere praticamente l’unico brand che non ha voltato le spalle a Johnny Depp”, o ancora “Sicuramente ne comprerò un flacone per mostrare il mio sostegno.”

Nel contempo è partita anche una petizione per estromettere Amber Heard da Aquaman 2, Il film diretto da James Wan, lanciata su Change.org e che in un paio di settimane ha ottenuto oltre 500.000 sostenitori arrivando ad un totale di oltre 1 milione e mezzo di firme.

Al momento la Warner Bros pare non ha fatto un plissé sulla questione e pare anche che non sia minimamente interessata a tenere conto di questo sentiment. Come la stessa Heard, che confermando la sua presenza nel sequel di Aquaman ha dichiarato recentemente a Entertainment Weekly: “Sono super entusiasta della quantità di amore ricevuta dai miei fan e della quantità di apprezzamento che Aquaman ha acquisito nel corso degli anni, e non vedo l’ora di tornare nei panni di Mera. Sono entusiasta di iniziare le riprese. I rumor messi in giro a pagamento e le finte campagne sui social media non dettano decisioni di casting, perché non hanno basi nella realtà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: